I taxi di Roma

Il servizio pubblico di taxi è concesso dal Comune a privati con licenza. Le tariffe sono prefissate.
Muoversi in taxi nelle grandi città è un modo per diminuire le auto circolanti; in questo senso il servizio di taxi è un aspetto della mobilità sostenibile; a Roma è svolto da privati o cooperative di tassisti in possesso di una licenza rilasciata dal Comune.
Utilizzare taxi a Roma non è sempre facile per un turista: le licenze limitate e i turni orari rendono difficile reperire taxi di notte, in ore di punta, durante le festività e presso le stazioni. Attenzione agli abusivi: le auto autorizzate sono bianche, riportano la scritta “Taxi” sul tetto, lo stemma SPQR del Comune sugli sportelli e sono dotate di tassametro. I prezzi delle corse non sono mai negoziati tra cliente e tassista: all’interno dei taxi sono esposte le tariffe orarie e a chilometro; il tassametro indica la spesa in tempo reale durante il tragitto. Le corse da e per gli aeroporti hanno tariffe fisse riportate sul listino nell’auto. Il taxi si può prendere nelle stazioni di sosta fisse o chiamando il numero 060609 che individua la vettura più vicina al cliente.

Contattaci

Hai bisogno di assistenza? Informazioni? Consigli? Scrivi al nostro help desk online. La tua richiesta sarà esaminata da un operatore di RomaSostenibile ed otterrai risposta nel più breve tempo possibile

Sending

©2019 Roma Sostenibile

or

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

Vai alla barra degli strumenti