Legambiente: a Roma la mobilità è insostenibile

traaffico romaInquinamento e traffico privato a Roma sono ai massimi livelli in Europa, ma la colpa di una mobilità “insostenibile” non è da attribuire interamente ai romani: la scarsità di alternative all’auto privata è una forte scusante per i cittadini dell’Urbe che, loro malgrado, pagano lo scotto della peggior offerta di trasporti su ferro del continente. Questa, in sintesi, la tesi di Legambiente, che a fine anno ha diffuso alcuni dati comparativi tra 14 delle maggiori città europee: dieci capitali, da Madrid a Parigi, da Londra a Berlino, più quattro altre metropoli (Amsterdam, Milano, Barcellona e Monaco di Baviera). La tabella pubblicata dall’associazione ambientalista, conta i chilometri di binari a disposizione dei cittadini di queste città, suddivisi tra metropolitane, tram e linee ferroviarie suburbane.

Il confronto con le grandi città continentali è impietoso per l’Urbe. Con poco più di 40 km di percorsi per i tram Roma è 9a su 14, precedendo Stoccolma, Madrid, Barcellona e Copenhagen. Ancora un nono posto per le linee di treni suburbani, quelle utilizzate dai pendolari: con 195 km la capitale precede di poco Milano, poi Vienna, Budapest, Bruxelles e Amsterdam. Si scende al 10° posto quando si passa alla rete di metropolitane: le tre linee romane assommano in totale 59,6 km, meglio soltanto di Amsterdam, Budapest, Bruxelles e Copenhagen.
Ovviamente le classifiche parziali sono poco indicative: una città, per motivi storici o pratici, può aver puntato più sui servizi di superficie che su quelli sotterranei, o viceversa; non di meno, sulla qualità del servizio, influisce il numero di abitanti di una città relativamente ai chilometri di strade ferrate: la “piccola” Bruxelles non può essere paragonata con le estensioni di Londra o Roma. Per questo motivo più decisivi (e preoccupanti) sono i dati riassuntivi pubblicati da Legambiente: ogni 1000 abitanti, a Monaco ci sono a disposizione 0,234 km di ferrovie, tram e metropolitane; a Stoccolma 0,222 km; a Madrid 0,205 km. Queste sono le città meglio servite in Europa. Roma è ultima in classifica con 0,077 km, ovvero 77 metri, ogni 1000 abitanti. I numeri, secondo l’associazione, contribuiscono a spiegare il primato dell’Urbe nel possesso di automobili: 71 ogni 100 abitanti; a Berlino e Londra sono esattamente la metà.
(Da EarthDay.it)

Contattaci

Hai bisogno di assistenza? Informazioni? Consigli? Scrivi al nostro help desk online. La tua richiesta sarà esaminata da un operatore di RomaSostenibile ed otterrai risposta nel più breve tempo possibile

Sending

©2017 Roma Sostenibile

or

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?